Nella serata di venerdì 3 maggio sono stati consegnati i David di Donatello 2024, ovvero i premi della “notte degli Oscar” del cinema italiano giunta quest’anno alla sua 69ª edizione, svoltasi negli Studi di Cinecittà a Roma. Trionfo per Io capitano di Matteo Garrone con 7 premi tra cui Miglior Film e Miglior Regia e per Paola Cortellesi che con il suo film d’esordio C’è ancora domani ha vinto 6 premi tra cui Miglior Esordio alla Regia e Miglior Attrice Protagonista alla stessa autrice e interprete. Ottimi risultati anche Rapito di Marco Bellocchio e Palazzina LAF di Michele Riondino, che ha vinto il premio come Miglior Attore Protagonista (gli altri due riconoscimenti al film al Miglior Attore Non Protagonista a Elio Germano e alla canzone, Diodato).

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Emanuela FANELLI per C’è ancora domani

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Elio GERMANO per Palazzina LAF

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE: Furio ANDREOTTI, Giulia CALENDA, Paola CORTELLESI per C’è ancora domani

MIGLIOR SCENOGRAFIA: Andrea CASTORINA e Valeria VECELLIO per Rapito

MIGLIORI COSTUMI: Sergio BALLO e Daria CALVELLI per Rapito

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: Marco BELLOCCHIO, Susanna NICCHIARELLI per Rapito

MIGLIOR ESORDIO ALLA REGIA: Paola CORTELLESI per C’è ancora domani

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE: “LA MIA TERRA” di DIODATO per Palazzina LAF

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA: Paola CORTELLESI per C’è ancora domani

MIGLIOR AUTORE DELLA FOTOGRAFIA: Paolo CARNERA per Io capitano

MIGLIOR MONTAGGIO: Marco SPOLETINI per Io capitano

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA: Michele RIONDINO per Palazzina LAF

MIGLIOR DOCUMENTARIO – PREMIO DAVID CECILIA MANGINI: LAGGIÙ QUALCUNO MI AMA di Mario MARTONE

MIGLIOR TRUCCO: Enrico IACOPONI per Rapito

MIGLIOR ACCONCIATURA: Alberta GIULIANI per Rapito

MIGLIOR CORTOMETRAGGIO THE MEATSELLER di Margherita GIUSTI

DAVID GIOVANI: C’E’ ANCORA DOMANI di Paola CORTELLESI

MIGLIOR COMPOSITORE: SUBSONICA per Adagio

MIGLIOR REGIA: Matteo GARRONE per Io capitano

MIGLIOR PRODUTTORE: ARCHIMEDE, RAI CINEMA, PATHÉ, TARANTULA per Io capitano

MIGLIORI EFFETTI VISIVI-VFX: Laurent CREUSOT, Massimo CIPOLLINA per Io capitano

MIGLIOR SUONO: Maricetta LOMBARDO, Daniela BASSANI, Mirko PERRI, Gianni PALLOTTO per Io capitano

MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE: ANATOMIA DI UNA CADUTA di Justine Triet (Teodora Film)

MIGLIOR FILM: IO CAPITANO di Matteo GARRONE